Home Angeli Ricerca biblica ed ecclesiale - missioni in favore degli esseri umani
Ricerca biblica ed ecclesiale - missioni in favore degli esseri umani
Indice
Ricerca biblica ed ecclesiale
nel Catechismo
il valore delle Sacre Scritture
nel Nuovo Testamento
missioni in favore degli esseri umani
i nomi
angeli speciali
Cori Angelici
Ricerca sui Dizionari cattolici
Tutte le pagine

 

 

 

 

 

 

Ma essi svolgono molte missioni che riguardano anche la vita  dell’essere umano, vediamo cosa fanno per noi.

 

- Conducono l’anima dei giusti in paradiso:

 “Un giorno il povero morì e fu portato dagli angeli nel seno di Abramo” (Lc 16,22)

 

 

- Presentano a Dio le preghiere dei santi:

 

  •       (Ap 5,8):  “i quattro Viventi e i ventiquattro Seniori si prostrarono davanti all’Agnello, tenendo ciascuno un’arpa e coppe d’oro piene di profumi, che sono le preghiere dei santi e cantavano un canto nuovo…”

  •      (Ap. 8,3): "Poi un altro angelo s'avvicinò con in mano un braciere d'oro e si pose al lato dell'altare. Gli fu dato una gran quantità d'incenso, affinché l'offrisse, quale simbolo delle preghiere dei santi, sull'altare d'oro antistante il trono"

 

 

-         Celebrano in cielo la Liturgia celeste, perpetua:

  •        (Ap. 4,8):  “E i quattro Viventi, muniti di sei ali ciascuno,… senza sosta ripetevano notte e giorno: Santo, Santo, Santo, è il Signore Dio, l’Onnipotente, Colui che era, che è e che viene!: E ogni volta che i Viventi rendevano gloria, onore e grazia a Colui che siede sul trono e che vive per i secoli dei secoli, i ventiquattro Seniori si prostravano davanti a Colui che siede sul trono e facevano adorazione a Colui che vive per i secoli dei secoli e gettavano le loro corone davanti al trono dicendo: “Degno sei, nostro Signore e Dio, di ricevere gloria, onore e potenza, tu che hai creato tutte le cose, le quali non esistevano e per tuo volere furono create”.

 

 

- Assicurano la custodia degli uomini.
  Ed ecco perché li chiamiamo angeli custodi.

 

  • At 12 :- la liberazione di Pietro dalla prigionia: “ Pietro era tenuto prigioniero, la chiesa rivolgeva senza sosta preghiere a Dio per lui. La notte precedente il giorno fissato da  Erode per farlo comparire in giudizio, Pietro dormiva in mezzo a due soldati, legato con due catene, mentre le sentinelle davanti alla porta facevano la guardia alla prigione. Ed ecco un angelo del Signore gli si avvicinò e una luce risplendette nella cella. L’angelo scosse Pietro ad un fianco e lo svegliò dicendogli: Alzati presto!. Le catene gli caddero dalle mani. L’angelo gli disse: Mettiti la cintura e legati i sandali. Pietro così fece. Poi l’angelo ancora gli disse: Avvolgiti il mantello e seguimi.- E uscito lo seguiva, ma non si rendeva conto che era vero ciò che gli stava capitando per mezzo dell’angelo.

  • Mt 18,10: “Guardatevi dal disprezzare uno solo di questi piccoli, perché i loro angeli nel cielo vedono sempre la faccia del Padre mio che è nei cieli”.

 

 

 

 

-         Accompagneranno Gesù nella Parusia,
(cioè la sua ultima venuta, e saranno esecutori del giudizio finale.)

o        Mt 24,31: “Gesù manderà i suoi angeli con una grande tromba e raduneranno tutti i suoi eletti dai quattro venti, da un estremo all’altro dei cieli”

o       Mt 25,31: “ Quando il Figlio dell’uomo verrà nella sua gloria con tuti i suoi angeli, si siederà sul trono della sua gloria”.

o       Mt 13,39: “La mietitura rappresenta la fine del mondo, e i mietitori sono gli angeli” (siamo all’interno della parabola della zizzania)

o       Mt 13, 49: “Così sarà alla fine del mondo. Verranno gli angeli e separeranno i cattivi dai buoni e li getteranno nella fornace ardente dove sarà pianto e stridore di denti”.

o        Lc 15,10: “Così vi dico, c’è gioia davanti agli angeli di Dio per un solo peccatore che si converte”.

 

 

 



 
© Copyright 2022/2023 - EssereCristiani.com - Tutti i diritti riservati
Realizzazione CMS

Banner