Home Temi Vari meditazioni dalla home page - Ottobre 2018- Paolo VI
meditazioni dalla home page - Ottobre 2018- Paolo VI
Indice
meditazioni dalla home page
Pagina 2
Pagina 3
nuovo anno 2017
Quaresima 2017
aprile 2017
maggio 2017
estate 2017 - agosto
ottobre 2017
novembre 2017
Dicembre 2017-gennaio 2018
Marzo-quaresima 2018
Paradigma tecnocratico
Aorile 2018 - Primavera nel cuore
Maggio 2018
La Trinità
giugno 2018
Preghiera dalle cime
settembre 2018
Ottobre 2018- Paolo VI
Novembre 2018 - Parole di Paolo VI
dicembre 2018
NATALE 2018
gennaio 2019
Tutte le pagine




"Il Vangelo non va considerato come un miele disteso sulla vita. E' ben altro. ha tutta la dolcezza e la capacit√† di confortarci: ma il Vangelo √® fuoco, il Vangelo √® ardimento, √® la forza di Dio. E allora: se viene a contatto con noi attraverso le sillabe che ascoltiamo e rileggiamo, √® naturale che questo ci sconvolga e quasi colpisca i modi consuetudinari e irriflessi della nostra abituale mentalit√†. Il Vangelo ci dice cose che sembrano irreali: beati i poveri. la prima √® che esso cambia la natura della felicit√†. questa consiste non nei beni effimeri, ma nel regno di Dio: nella comunicazione vitale con lui.  ... La seconda novit√† introdotta da Ges√Ļ √® quella che cambia i modi per raggiungere la felicit√†. Niente bramosia di ricchezze, niente egoismo, odio, cupidigie. bisogna invece contraddire queste tendenze o passioni, istinti, tentazioni. si deve andare contro corrente, incominciando a rendere degno, paziente e sacro il dolore. E allora? nel rileggere e meditare il discorso delle beatitudini, si comprender√† appieno come esso sia il codice della vita cristiana; il principio per dimostrarsi autentici, veramente fedeli, effettivi seguaci di Cristo"
(Omelia 27.2.1966).






 
© Copyright 2019/2020 - EssereCristiani.com - Tutti i diritti riservati
Realizzazione CMS

Banner
Musica di sottofondo estratta da "Deus Caritas Est" Composta e Prodotta da Roberto Bonaventura ¬Ľ