Home Pe. Luiz Carlos - Liturgia 20_2018_TUTTI I TESTI Anno B Omelia Santissima Trinità 27.5.2018
Omelia Santissima Trinità 27.5.2018



Trinità Comunione di vita che si Comunica

nº 1756

Omelia della Santissima Trinità ( 27.05.18)

Pe. Luiz Carlos de Oliveira

Redentorista

Santissima Trinità

Una famiglia

Questa festa è fuori del Tempo Pasquale, ma è celebrata subito dopo. Il motivo: non celebriamo un FATTO della storia della salvezza come memoria, ma celebriamo il Padre che invia il suo Figlio per la Salvezza e lo Spirito Santo che santifica i cuori, cioè ci conduce a vivere la grazia della salvezza portata da Cristo e lasciata come Vita per noi. Il mistero della salvezza che comprende tutti i tempi, vuole mostrare come è il Dio che ci ha scelti e ci ama in Cristo. E’ Dio che si è manifestato e ci ha chiamati a partecipare della sua vita. Sappiamo che Dio ha creato l’uomo per manifestare in lui la sua bontà. Il peccato dell’uomo è stato un momento per manifestare la sua misericordia. La Comunione non è riservata solo per un futuro, ma già ora esiste nella comunità. Dio è comunione. Abbiamo l’abitudine di chiamare la Santissima Trinità una famiglia, ma è un termine fragile. Sarebbe meglio usare il termine comunione di vita delle tre Persone Divine. La vita intima della Trinità orienta le nostre famiglie nel loro modo di vivere. Nella Trinità c’è un’apertura permanente delle Persone Divine, l’un l’altra. E’ anche accoglienza di tutto ciò che una Persona Divina ha in Se. È l’umiltà di saper amare, accogliere e offrire amore. La festa di oggi invita all’adorazione delle Tre Persone Divine. È un mistero che non potremo mai raggiungere in pienezza, perchè siamo umani. È un mistero aperto  e la nostra piccolezza ci invita a una sempre magiore conoscenza e comunione.

Incidi nel tuo cuore

Come vivere nella nostra fragilità umana le comunione con il Dio amore?  Ricordando i benefici che ci ha dato. Il libro del Deuteronomio ci offre una bella espressione: “Riconosci oggi e incidi nel tuo cuore, che Dio è Signore e  Dio in cielo e in terra”. Non è un Dio distante. È un Dio presente nella sua creazione come nella Liberazione dall’Egitto e nell sua presenza permanente tra di noi. Il nostro cuore deve essere sempre attento al bene che riceve. Al di sopra di tutto sulla terra, Egli è il Dio che Si è comunicato. Non è un Dio fatto dall’uomo,  ma è l’uomo che è stato fatto da Dio, a sua immagine e somiglianza, come leggiamo in Genesi 1,26. Usciamo dalle mani di Dio, e camminiamo accompagnati da Lui. Nell’Esodo abbiamo l’immagine dell’affetto di Dio verso il suo popolo: “Di giorno era una colonna di nuvole e la notte una nube di fuoco” (Es 13,21). Era come se sentissero tangibile questa presenza tanto preziosa di Dio che discese  per vedere la sofferenza del suo popolo in Egitto e per liberarlo (es 3,8). Questo linguaggio è lo stesso che tiene con noi. Dio ha cura di noi. E noi lo percepiamo con un altro linguaggio. Per questo è necessario contemplare la sua opera fatta per noi e inciderla nel nostro cuore.

Abbà, Padre

Viviamo la condizione di figli. Questa è la più grande liberazione che riceviamo da Dio nel nostro cammino umano: “Siamo chiamati figlio di Dio e lo siamo realmente” (1 Gv 3,1). Essere figlio nella totale partecipazione della natura e della condizione di eredi di Dio e coeredi di Cristo. Gli israeliti furono liberati e condotti in una terra. Noi siamo liberati e condotti nel cuore del Padre. Possiamo chiamarLo affettuosamente con il nome di Abbà che significa papino. Partecipiamo del mistero redentore di Cristo: “Se veramente soffriamo con Lui, saremo anche glorificati con lui” (Rm 8,15). Celebrare la Trinità non è soltanto essere riverenti verso il Mistero, ma farsi partecipi. Nel Segno della Croce noi abbracciamo la Trinità e la mettiamo nella nostra vita.

 

Letture: Dt. 4,32-34.39-40; Salmo 32; Rm 8,14-17;Mt. 28,16-20.




 
© Copyright 2018/2019 - EssereCristiani.com - Tutti i diritti riservati
Realizzazione CMS

Banner
Musica di sottofondo estratta da "Deus Caritas Est" Composta e Prodotta da Roberto Bonaventura »
Creazione Siti Web - Realizzazione Siti Web Roma