Home Temi Vari Meditazioni Pellegrinando ...anno 2020 - al termine del pellegrinaggio
Meditazioni Pellegrinando ...anno 2020 - al termine del pellegrinaggio
Indice
Meditazioni Pellegrinando ...anno 2020
Cammino di Quaresima 2020
Crocifisso miracoloso
Preghiere per il popolo italianoper l'emergenza Coronavirus
Una diversa compassione
Per dopo la crisi
Maggio 2020, altarino casalingo
Preghiera a Maria
Torniamo alle Devozioni
Ottobre 2020
al termine del pellegrinaggio
Tutte le pagine









                                                                                                                          Sempre per non essere stolti


Card. Robert Sarah        Fabrice Hadjadj


Per concludere il pellegrinaggio lungo gli avvenimenti di quest’anno 2020 propongo la lettura di due libri di due autori di lingua francese e di origine africana : un filosofo e un cardinale. Ciò che li accomuna è l'analisi sulla situazione e cultura europea che potremmo definire con loro:

L’EUROPA SENZA RADICI

Hadjadj nel suo libro, fra l'altro, dice:


“lo spirito cartesiano propone, tra le altre follie,   quella di un Nulla che è causa del suo essere,   o di un Qualcuno che, prima ancora di essere,   sarebbe libero; da questo primato della libertĂ    sull’essere, derivano tutto il volontarismo e   l’individualismo moderni”

“Non è l’idea di una certa signoria dell’uomo   sulla natura che va rimproverata a Cartesio, ma  il fatto che la natura sia concepita innanzitutto   come un’estensione da quantificare e una   risorsa da sfruttare, e non innanzitutto come la   materna sorgente del primo stupore e della   prima certezza”. (da il “cogito in vestaglia” uno  dei paragrafi  del libro)

Ieri l’apostolo andava incontro ad una cultura   (cf. Gaudium et spes), oggi egli deve restaurare  la cultura!


il Card. Sarah nel suo libro, fra l'altro, dice:


“L’Europa  ha perso la propria nobiltĂ . Lo   squallore invade ogni ambito delle sue   SocietĂ . La pretesa e l’orgoglio sono   malattie gravi. La ricerca della veritĂ  non   esiste piĂą. Il male e il bene vengono   confusi. La menzogna è senza vergogna,   viene per così dire esibita con fierezza. La   parola è trasformata in uno strumento per   combattere una guerra economica e   finanziaria. Si vive nella confusione.   Vengono coniati termini nuovi, ma guai ad   attribuirvi una definizione precisa. Non si   sa piĂą cosa siano un uomo e una donna” …  E dice ai cristiani ancora fedeli (famiglie o   comunitĂ  religiose): “la vostra missione   non consiste nel salvare un mondo che   muore. Consiste nel vivere fedelmente e   senza compromesso la fede che avete   ricevuto da  Cristo. Così senza rendervene   conto salverete l’ereditĂ  di tanti secoli di   fede”




















 
© Copyright 2020/2021 - EssereCristiani.com - Tutti i diritti riservati
Realizzazione CMS

Banner
Musica di sottofondo estratta da "Deus Caritas Est" Composta e Prodotta da Roberto Bonaventura
Creazione Siti Web - Realizzazione Siti Web Roma