Omelia 3^ Dom Quaresima 15.3.2020







La quaresima ci insegna che il cammino spirituale è la permanente ricerca del Cristo che sazia la nostra sete, anche la sete di verità. In questo incontro ciascuno diventa una fonte da cui sgorga per il mondo una vita nuova. Gesù è l’Acqua Viva

nº 1944

Omilia  3^ Domenica di Quaresima (15.03.20)

Pe. Luiz Carlos de Oliveira

Redentorista

Dammi da bere

L’acqua della vita

La quaresima è la preparazione per la Pasqua. E’ il momento del Battesimo dei catecumeni e della rinnovazione delle promesse del Battesimo di tutta la comunità. In questo rito, il fedele partecipa sacramentalmente al Mistero Pasquale del Cristo, vivendo la Vita Nuova. L’acqua del Battesimo fluisce dal petto aperto del Cristo in Croce ed è sgorgata in abbondanza nella sua Risurrezione. Nel sepolcro c’è la nascente Vita Nuova. In quest’anno A la liturgia  porta un insieme di letture proprie al Battesimo. Raccoglie i testi nei quali Gesù si mostra come Acqua Viva, Luce e Vita. La scena meravigliosa della samaritana insegna che la sete che il cuore dell’uomo ha di Dio è saziata da Gesù Acqua Viva. La donna cerca l’acqua e trovò la sorgente.  Colui che chiede da bere promette di dare da bere. Il cammino spirituale è questa permanente ricerca di Cristo per saziare la mostra sete. Il pozzo è una bella immagine di Cristo fonte di acqua viva. Egli offre l’acqua che è lo Spirito Santo, dono di Dio. Se da una parte c’è una ricerca dell’acqua, da un altro lato c’è una chiamata: “Venite a me tutti voi che siete affaticati e oppressi e io vi ristorerò” (Mt 11,28). Il  sacramento del Battesimo è la porta di tutti i sacramenti.. per esso siamo  immersi nelle acque della Vita Divina. Nella liturgia antica era il momento più importante della Vigilia di Pasqua. Questo rito ha avuto una evoluzione di secoli, ed ebbe il suo auge nel secolo VIII. La comunità viveva il Battesimo,

Camminare nello Spirito

Il rituale del battesimo comprendeva Cresima ed Eucaristia. Erano un unico sacramento in tre momenti. Si chiamava Iniziazione Cristiana. Il battezzato entrava allora nella vita della comunità. Nella  misura che accettiamo l’offerta di Gesù, più avremo sete e  Desiderio permanente di andare a questo pozzo. Quando si scopre una fonte di gustosa acqua cosa non si fa per andarci? Quanto non si fa per cercare Gesù che dona lo Spirito! È impressionante come questo non penetra invece nella vita delle comunità e neppure nei movimenti. Si fa di tutto, anche miracoli, ma il fondamento che è il battesimo resta dimenticato. Le energie della vita Cristiana provengono da questo sacramento dell’iniziazione Cristiana. È rinnovare la spiritualità a partire dalla liturgia Pasquale nella quale celebriamo i sacramenti centrali della nuova fede e della nostra vita Cristiana quotidiana. Avere una spiritualità modellata dal tempo quaresimale è collocarsi in permanente ricerca di Cristo, Acqua Viva.  E portare agli altri la notizia della ricchezza scoperta. È chiaro che una spiritualità che non compromette la vita con la comunità è più facile. Non ci lasciamo coinvolgere dalla liturgia Pasquale. Perdiamo il contato con la sorgente. È necessario convertirsi all’acqua-viva.

Bere l’Acqua Viva

Lo Spirito non è un santo in più nel nostro cammino spirituale, ma è l’Acqua Viva che ci sazia, donata da Gesù nel momento della sua Passione e nella sua continua presenza in mezzo a noi. La missione di Gesù consiste anche nel donarci continuamente lo Spirito. Egli ci apre alle Scritture e ci assiste continuamente nella loro comprensione e nella vita di Grazia che è la Vita Divina. Lo Spirito ci stimola ad annunciare e portare agli altri l’acqua che abbiamo bevuto e che ci ha saziati. Questa è la missione. Essa realizza in noi l’amore-dono che Gesù ci insegna e ci ha testimoniato con la sua vita e la sua morte. Per questo Egli è risorto. Era vivo nell’amore del Padre. Vivremo in questa quaresima le tre dimensioni basilari della vita Cristiana: Acqua Viva, Luce e Vita. Così la Chiesa ci offre un rinnovamento Pasquale.


Letture: Es 17,3-7;  Salmo 94 ; Rom. 5,1-2.5-8; Gv 4,5-42


 
© Copyright 2020/2021 - EssereCristiani.com - Tutti i diritti riservati
Realizzazione CMS

Banner
Musica di sottofondo estratta da "Deus Caritas Est" Composta e Prodotta da Roberto Bonaventura »
Creazione Siti Web - Realizzazione Siti Web Roma