Articolo-Omelia Natale 2020





Natale, articolo

nº 2025

Articolo

Pe. Luiz Carlos de Oliveira

Redentorista

C’era una volta un bambino

Deposto in una culla

E’ interessante notare che l’omelia del Natale non “si attacca”. Non si può accedere al contenuto di un testo per quanto sia interessante. La predicazione abbonda di temi. Siamo come bambini che guardano una vetrina di giocattoli. Li vogliono tutti e a volte non ne prendono nessuno. Il Natale è bello. Esso incanta e basta! !Quando il mistero è molto grande non osi disobbedire.  Non conosciamo i dettagli di quel viaggio a Betlemme. La città era piena. Ascoltiamo l’evangelista scrivere: “Non c’era posto per loro nell’albergo”. Le case avevano una stanza grande, bella, dove la famiglia si riuniva per quasi tutto. Altri ambienti erano solo funzionali, come la grotta che probabilmente era qualcosa di naturale o scavata, dove si custodivano cose come cereali o pochi animali. Era rimasto solo quello. Può darsi che ci fossero più persone. Lì ... gli umili viaggiatori  si ripararono ed arrivò l’ora del parto. C’era bisogno di un posto dove mettere il bambino. Parliamo di mangiatoia, il luogo dove gli animali mangiano. Fra i tanti posti quello forse era il migliore. Non era una grotta fredda, perchè c’erano gli animali che trasmettevano calore. La culla poteva essere di oro o di legno quello che accoglie è l’amore. Semplici come erano, a loro era sufficiente. Lì... Mio Dio! Come ha potuto essere così? Secoli di attesa e speranza si realizzano in quella mangiatoia ! senza parole ... senza domande.Lui stava lì. L’atteso dalle genti. Chissà questo potrebbe essere il modo migliore per interpretare le promesse. Quando un trogolo diventa una culla, un piccolo cuore diventa il trono dove nasce il Signore.

Come il sole

Si è mai potuto immaginare un Natale al buio? Noi vediamo una tale quantità di lampadine brillare ovunque. C’è tanta luce in questa notte. I pastori di Betlemme stavano custodendo i loro greggi. “Gli angeli del Signore apparvero loro e la gloria del Signore li avvolse di luce ... dissero: Ecco vi annuncio una grande gioia che sarà di tutto il popolo” (Lc 2, 9-10). L’annuncio della nascita viene dato in una grande luce. È quella piccola fiammella che chiama dall’interno di una grotta. San Leone Magno, Papa (440.461). ha scritto i testi della liturgia della notte di Natale. Egli pose una luce abbondante in tutto il  testo: “O Dio, che hai illuminato questa santissima notte con lo splendore di Cristo, vera luce del mondo, concedi a noi, che sulla terra lo contempliamo nei suoi misteri, di partecipare alla sua gloria nel cielo.” (Colletta).  Il profeta dice: “Il popolo che camminava nelle tenebre ha visto una grande luce; su coloro che abitavano in terra tenebrosa una luce rifulse” (Is 9,1). Luce e gioia. Gli angeli dissero: “ Ecco vi annuncio una grande gioia”. Il profeta Isaia commenta: “hai moltiplicato la gioia hai aumentato la letizia” (id 2). Il sole che è luce, è simbolo di quella luce che è il sole del mondo: Gesù. In quel presepio si apre la felicità.

Lo baciarono

Tanta luce in un Piccolino avvolto in fasce e deposto in una mangiatoia. Sembrava tutto così normale. I pastori accogliendo l’annuncio dell’angelo furono i primi a vedere il Bambinello. Coloro che nessuno guardava, furono i primi a vedere. Sant’Alfonso, appassionato dall’amore che illumina il presepio dice che i pastori arrivarono timidi e si avvicinarono per vedere il Bambino. E Maria gli porge il bambinello da  tenere. Tutto si è trasformato in una festa. Lo baciano e lo accarezzano. È un Dio che non teme il calore umano. È il Dio di cui abiamo bisogno nelle nostre chiese e comunità ... il calore umano che è il migliore modo di manifestare l’amore Divino. Facciamo una protesta: “hanno portato via la carne del nostro Dio”. Egli ha passato tutto ciò che è nostro. E per questo ci capisce e ci ama infinitamente.




 
© Copyright 2021/2022 - EssereCristiani.com - Tutti i diritti riservati
Realizzazione CMS

Banner
Musica di sottofondo estratta da "Deus Caritas Est" Composta e Prodotta da Roberto Bonaventura
Creazione Siti Web - Realizzazione Siti Web Roma