Home
Inghilterra - Adeste fideles -

 

 

ADESTE FIDELES

 

canto  in latino
proveniente dall'Inghilterra

 

 

Adeste fideles, è un canto natalizio di cui l'autore resta ancora non ben precisato. L'unica certezza che emerge dalla documentazione esistente sull'argomento è il nome di colui che ne ha trascritto la melodia e il testo, si chiama sir John Francis Wade, che lo avrebbe trascritto da un tema popolare inglese tra il 1743-1744, per l'uso di un coro cattolico a Douai, cittadina del nord della Francia, a quel tempo importante centro cattolico di riferimento per i fuoriusciti cattolici inglesi, perseguitati.

Il testo del canto √® costituito da otto strofe di cui risalgono a Wade solo la I,V,VI e VII mentre la II,III e IV vennero composte da Jeane Francois Borderies nel 1794 e una VIII composta da un anonimo. Vengono riportate di seguito le quattro strofe pi√Ļ conosciute.

 

 

 

¬ę Adeste fideles l√¶ti triumphantes,
venite, venite in Bethlehem.
Natum videte Regem angelorum.
Venite adoremus (ter)
Dominum.

En grege relicto humiles ad cunas,
vocati pastores adproperant,
et nos ovanti gradu festinemus.
Venite adoremus (ter)
Dominum.

Æterni Parentis splendorem æternum,
velatum sub carne videbimus,
Deum infantem pannis involutum.
Venite adoremus (ter)
Dominum.

Pro nobis egenum et fŇďno cubantem
piis foveamus amplexibus;
sic nos amantem quis non redamaret?
Venite adoremus (ter)
Dominum. ¬Ľ


 

           Traduzione quasi letterale
                         Traduzione consueta
 
 
Accorrete fedeli, lieti, festosi!
Venite, venite in Betlemme.
Ammirate il Nato Re degli Angeli

Venite adoriamo il Signore.

Ecco gli esortati pastori che,
abbandonato il gragge,
si avvicinano all'umile giaciglio.
Affrettiamoci anche noi,
con passo festoso!

Venite adoriamo il Signore.
   
Vedremo l'eterno splendore
del Padre eterno nascosto nella carne:
il Dio Bambino avvolto in miseri panni.
   
Venite adoriamo il Signore.

Riscaldiamo con tenere carezze Colui che, fattosi povero per noi, ora dorme nel fieno;
Ci non ricambierebbe l'amore di Colui che ci ama così tanto.

venite adoriamo il Signore

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Venite fedeli, l'angelo ci  invita,
Venite venite a Betlemme!                                                 

Nasce per noi Cristo Salvatore,
Venite adoriamo,
venite adoriamo,                         
Venite adoriamo il Signore Ges√Ļ.

La luce del mondo brilla in una grotta
la fede ci guida a Betlemme!!
Nasce per noi Cristo Salvatore,
venite adoriamo…

La notte risplende, tutto il mondo attende
seguiamo i pastori a Betlemme!
Nasce per noi Cristo Salvatore.
Venite adoriamo…

Il figlio di Dio, Re dell'universo,
si è fatto bambino a Betlemme!
Nasce per noi Cristo Salvatore.
Venite adoriamo…

 
 
 
 

 



 

 

 
© Copyright 2022/2023 - EssereCristiani.com - Tutti i diritti riservati
Realizzazione CMS

Banner